jump to navigation

Gaupol 0.8 luglio 10, 2007

Posted by linuxiano in editor, gnome, Linux, Utility.
2 comments

Gaupol is an editor for text-based subtitle files. It supports multiple subtitle file formats and provides means of correcting texts and timing subtitles to match video. The user interface is designed with attention to batch processing of multiple documents and convenience of translating.

Gaupol should run on all Unix-like (GNU/Linux, *BSD, etc.) operating systems. Technically it should be able to run on Windows and Mac as well, but that has not been tested nor made convenient. Gaupol’s user interface is based on the GTK toolkit and has been designed to best fit the GNOME desktop environment.

Gaupol 0.8 has been released. Large parts of code have been rewritten and parts of the user interface have been redesigned. Configuration file uses a new system and old configurations are discarded. Line lengths are now optionally shown on all text elements. Dependencies have been bumped: Python to 2.5 or greater and PyGTK to 2.10 or greater. License has been upgraded to GPL v3 or later. See the news file for a more comprehensive list of changes.

Annunci

Scribes 0.3.2.8 giugno 11, 2007

Posted by linuxiano in editor, gtk, Linux, multimedia, Note su Linux, Ubuntu.
add a comment


è uscita una nuova versione di Scribes, per il download andate qui: scribes-0.3.2.8

Scribes 0.3.2 giugno 5, 2007

Posted by linuxiano in editor, Linux, Note su Linux, python, Ubuntu, Utility.
add a comment

Avevo già parlato in precendeza di questo fantastico editor….
ebbene si, oggi è uscita la nuova versione: 0.3.2.
Per le note di rilascio andate QUI.
Per il download delle varie versioni a 32 o 64bit per Feisty, andate QUI.

Geany, un IDE in gtk maggio 30, 2007

Posted by linuxiano in editor, gnome, gtk, Linux, Note su Linux, Uncategorized, Utility.
2 comments


Geany è un piccolo IDE, scritto in GTK, molto leggero e veloce che però non si fa mancare alcune interessanti chicche.Prima tra tutte la possibilità di fare il source folding del codice, opzione utilissima per nascondere commenti o cicli particolarmente lunghi. L’ide, che supporta svariati linguaggi tra C, Python e PHP, ha l’autocompletamento per XML ed HTML ed per il codice scritto all’interno del progetto creato.

Per semplificare la vita degli sviluppatori Geany include anche un terminale e una serie di opzioni per la compilazione del codice scritto.

L’ide gira su tutte le piattaforme supportate da GTK (quindi tutte) ed è scaricabile da qui.

fonte: ossblog

Elisa media-center maggio 13, 2007

Posted by linuxiano in editor, Linux, multimedia, Note su Linux, Ubuntu.
3 comments

Elisa 0.1.6, un media center sviluppato interamente in Python che si appoggia a GStreamer per l’esecuzione dei file multimediali, che promette bene sia in termini di usabilità che di caratteristiche incluse: supporto ai formati Ogg Vorbis, Ogg Theora, Matroska, MPEG 2, MPEG4, Quicktime e Windows Media; possibilità di ascolto di web radio; comando a distanza grazie al linux infrared control project; visualizzazione di immagini e DVD, supporto allo UPnp per condividere file con semplicità…

Elisa inoltre, essendo un progetto multipiattaforma, gira su Gnu/Linux, sistemi Unix-like ma anche su Windows. Tra le funzionalità previste per le prossime versioni c’è quella di Personal Video Recorder (la registrazione di programmi dal televisore di casa) che dovrebbe essere una priorità assoluta.

Il progetto sembra essere molto interessante e potete avere un assaggio del suo funzionamento da alcuni screencast disponibili sul sito.

Per chi fosse interessato a provare Elisa può andare alla Pagina di Download, oppure per Debian Sid, Ubuntu Edgy e Ubuntu Feisty è disponibile una repository.
*Per il primo avvio bisogna modificare il file ~/.elisa/elisa.conf. Questa guida vi sarà utile.*

Scribes 0.3.1 aprile 1, 2007

Posted by linuxiano in editor, gnome, Linux, Ubuntu.
add a comment

Oggi per la rete ho trovato questo editor di testo con brillanti funzioni, che già in poco tempo è diventato il mio preferito, sfrattando in malo modo: gnotepad+…..vi annuncio le mie impressioni:

Scribes è scritto in Python, è estendibile tramite plugin Python, supporta l’editing remoto (via ftp, sftp, ssh, webdav, etc…), permette la creazione di snippet, ha l’autocompletamento del codice e ha un interessante sistema di bookmark all’interno del codice. Comunque per tutte le features basta andare sul sito web.

è molto leggero da avviare, senza troppe “cianfrusaglie”:
veloce, preciso, stabile!

mi hanno piacevolmente colpito sono la semplicità di realizzazione e di utilizzo degli snippet e l’autocompletamento intelligente! Per quanto riguarda gli snippet la prima cosa da fare è scaricarsi i template dal sito ed installare quelli relativi ad i linguaggi che si utilizzano. Questo fornirà una base con cui sbizzarrirsi! La semplicità e la comodità di questi snippet è impressionante e se siete abiutuati alla shell vi troverete subito a vostro agio, infatti per attivare un template è sufficiente editare la parola che lo identifica e premere TAB. In questo modo il testo relativo allo snippet verrà inserito e ci si potrà spostare all’interno dei marcatori interni con TAB e SHIFT + TAB!!

Altra cosa davvero interessante è il sistema di autocompletamento che a differenza di molti editor non memorizza solo variabili, funzioni, classi, ma qualsiaisi cosa digitiate con più di tre lettere, per cui anche scrivendo un file di testo si sarà assistiti dall’autocompletamento!

Il sistema di bookmark è un’altra chicca molto utile. Basta premere CTRL+D per inserire o togliere un bookmark da una riga e CTRL+B per richiamare l’elenco dei bookmark.

Questi son i pregi che ho trovato…..
L’unico difetto è quello di non avere la navigazione a TAB!! 😦

Comunque vale la pena provarlo…è veramente versatile! 😉