jump to navigation

Debian 6.0 “Squeeze” ed obiettivi agosto 3, 2009

Posted by linuxiano in Debian, Linux.
Tags:
2 comments

La prossima release stabile si chiamerà Debian “Squeeze” ed avrà come obiettivo il raggiungimento delle seguenti cose:

* Multi-arch support, which will for instance improve the installation of 32 bit packages on 64 bit machines
* kFreeBSD support, introducing the first non-linux architecture into Debian
* Improved boot performance using dash as the new default shell, and a dependency-based boot system that will both clean up the boot process and help performance through parallel processing
* A further enhanced Quality Assurance process resulting in higher quality packages. This includes:
o Clean installation, upgrade and removal of all packages
o Automatic rejection of packages failing basic quality checks
o Double compilation support
* Preparation for new package formats to help streamline future development and to introduce improved compression algorithms
* Removal of obsolete libraries for improved security
* Full ipv6 support
* Large File Support
* Automatic creation of debug packages for the entire archive, a Google Summer of Code Project pending integration into the infrastructure
* Move of packages’ long descriptions into a separate “translated package list”, which will facilitate their translation and also provide a smaller footprint for embedded systems thanks to smaller Packages files.
* Better integration of debtags, a system to tag packages with multiple attributes for easier package selection
* Discard and rebuild of binary packages uploaded by maintainers, leaving only packages build in a controlled environment

Annunci

Debian e rilasci ufficiali agosto 3, 2009

Posted by linuxiano in Debian, Linux.
Tags:
add a comment

Mi scuso per la lunga assenza ma questo periodo ho avuto, olltre al tempo di non poter scrivere, anche l’inconveniente di un incidente in moto.
Comunque a parte questo riapro il blog con la decisione da parte di Debian di effettuare un rilascio ufficiale ogni 2 anni.
Cioé ogni dicembre degli anni dispari partirà il freeze della versione di testing in cui si risolveranno tutti i bug prima del rilascio come nuova stable.
fonte:Ossblog

Debian 5.0 “Lenny” febbraio 16, 2009

Posted by linuxiano in Debian, Linux, Note su Linux.
Tags:
1 comment so far

Mi scusa per l’assenza, ma in questi due mesi sono stato pieno di impegni e non ho avuto tempo di scrivere…

Riapro il blog con una buona notizia che riguarda il rilascio di Debian Lenny.

Dopo 22 mesi di sviluppo, Debian 5.0 ‘Lenny’ ha visto la luce sabato 14.
Per maggiori info vi rimando all’ annuncio ufficiale.

Debian 4.0r4 luglio 28, 2008

Posted by linuxiano in Debian, Linux, Note su Linux.
add a comment

E’ stato rilasciato il quarto aggiornamento per la tanto amata Debian 4.0, in questo rilascio son stati corretti i numerosi difetti e per la prima volta nella storia di Debian, con questo aggiornamento, è stato aggiunto del supporto hardware.
Per tutte le novità vi invito a visitare questa pagina.

Come crearsi una Debian-Live giugno 18, 2008

Posted by linuxiano in Debian, Linux, Note su Linux.
2 comments

Questo post è stato richiesto da diversi miei amici, cercherò di essere il più chiaro e dettagliato possibile,ma soprattutto seguirò una via semplice (ci sono tanti altri modi e opzioni possibili, ma magari vedremo ciò un altra volta…) in modo da far creare a chiunque una propria debian-live personalizzata.
Iniziamo:
– come prima cosa dobbiamo scaricare live-helper (magari da qui) e installarlo tramite dpkg -i
– installiamo cdebootstrap con il solito apt-get/aptitude

In seguito dobbiamo provvedere alla creazione di una cartella nel quale verrà posizionata tutta la nostra distribuzione, compresa l’immagine ISO una volta creata.
Una volta creata, ci posizioniamo all’interno di essa con il terminale e lanciamo il comando:
lh_config

Verrà creata la cartella ‘config’ con i parametri di default.
Personalizziamo a nostro piacimento i campi lh_packages e lh_packages_lists che si trovano dentro il file chroot.
In lh_packages vanno messi i nomi dei singoli pacchetti distanziati l’uno dall’altro tramite uno spazio.
In lh_packages_lists vanno messe le liste di pacchetti (sempre separate da uno spazio) da installare.
Ora possiamo creare la nostra immagine .ISO tramite il comando:
lh_build
una volta che il processo sarà terminato troveremo l’immagine chiamata ‘binary.iso’ dentro la cartella madre creata all’inizio.

Per maggiori chiarimenti esiste il Wiki Ufficiale (peccato che sia in inglese!).

Debian 5.0 beta2 giugno 10, 2008

Posted by linuxiano in Debian, Linux, Note su Linux.
2 comments

E’ stata rilasciata la seconda beta della nuova Debian 5.0 ‘Lenny’ che vedrà la luce entro fine settembre.
Questa versione implementa il supporto all’architettura armel (Arm Little Endian), utilizza il kernel 2.6.24, nuovo menù di boot, supporto per partizioni criptate
Qui potete scaricare le immagine CD/DVD della distribuzione.

Leader Debian Project aprile 22, 2008

Posted by linuxiano in Debian, Linux, Note su Linux.
add a comment

Come ogni anno è d’abitudine, viene eletto un candidato a Leader del progetto Debian, quest’anno il cicerone sarà: Steve McIntyre, che ricoprirà questa carica fino al 17 aprile 2009. Qui potete trovare la notizia ufficiale.

Epiphany 2.24 si baserà su Webkit aprile 4, 2008

Posted by linuxiano in browser, Debian, gnome, Linux, multimedia, Note su Linux, Ubuntu.
1 comment so far


Epiphany, il mio browser web preferito in un comunicato rilasciato al pubblico ha annunciato che la prossima versione la 2.24, non sarà basata su Gecko ma su WebKit.
Il passaggio ‘indolore’ si pensa che avverrà alla versione 2.24, ma in caso di incompatibilità salterà alla 2.26.

Quali pacchetti .deb ho installato? aprile 2, 2008

Posted by linuxiano in Debian, Linux, Note su Linux, terminale, Ubuntu, Utility.
5 comments

Avete bisogno di una lista con il nome di tutti i pacchetti installati sulla vostra linux-box?
Basta dare un efficace comando da terminale:
dpkg --get-selections | grep -w install > packages
verrà creato un file di testo chiamato packages con il nome di tutti i pacchetti .deb installati.

fonte:A.G.

Automatix R.I.P marzo 31, 2008

Posted by linuxiano in Debian, grafica, Linux, multimedia, Note su Linux, terminale, Ubuntu, Utility.
1 comment so far

Purtroppo il progetto denominato Automatix, il comodo tool grafico che ci permetteva di installare senza troppa fatica i driver per le schede grafiche nVidia, l’antivirus clamav, il lettore multimediale VLC, codec audio e video e tutta una serie di pacchetti indispensabili per poter riprodurre e gestire file multimediali ma non solo, è stato abbandonato in quanto gli sviluppatori non ritenevano più necessario che esso esistesse in quanto ubuntu e debian possiedono già altri tool.Per queste ragioni Automatix non verrà incluso in Ubuntu 8.04.Sul forum però sembra che Automatix non sia completamente terminata: gli sviluppatori stanno pensando ad un Automatix3, che sarà disponibile solo per Pioneer Warrior.Via:ossblog & linuxpedia