jump to navigation

Apple taglia fuori gli utenti Linux-iPod settembre 15, 2007

Posted by linuxiano in hardware, Linux, multimedia, Note su Linux, Uncategorized.
trackback

I nuovi iPod non saranno ancora a lungo funzionanti con Linux.
iTunes adesso scrive un tipo di hash (SHA1, md5?) nei database degli iPod, e quando vengono collegati al computer e vengono checkatti, se il check fallisce è come se l iPod contenesse 0 canzoni.
Ciò sembra essere una protezione contro la scrittura da parte di terzi.
Gli utenti Linux-iPod stanno comunque lavorando dietro a tutto questo, e stanno cercando di trovare una soluzione……speriamo bene.

Commenti»

1. Mr._GöRéFe$T - settembre 15, 2007

beh…quando dovrò comprare un lettore mp3, ora saprò quale evitare…

2. bruno - settembre 16, 2007

per spiegare questa nuova “FEATURE” diranno che serve per mantenere l’integritá dei file … ed effettivamente la assicura, li taglia fuori dalla scrittura di terze parti, rendendoli inutilizzabili sotto linux.
un blogger commentando questa situazione, consigliava di boicottarli …
io consiglierei di cambiare la prospettiva: invece di “linux non é capace di scrivere gli ipod”, userei “gli ipod che non sono capaci di essere scritti da linux”🙂

boicottiamo questi comportamenti vessatori per gli utenti🙂

3. divilinux - settembre 16, 2007

si possono tenere ipod e itunes..😀
io mi tengo amarok..


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: