jump to navigation

Mepis abbandona Ubuntu e torna a Debian luglio 31, 2007

Posted by linuxiano in Debian, Linux, Note su Linux, Ubuntu.
trackback

MepisCorsi e ricorsi storici avrebbe detto Giambattista Vico assistendo all’ultima decisione di Warren Woodford. Il creatore e principale mantainer di Mepis ha infatti deciso di cambiare le scelte fatte qualche mese fa e dire addio a Ubuntu come sistema su cui sviluppare la propria distro per tornare a mamma Debian.

Nella fattispecie si tratterà dell’ultima Debian 4.0 Etch, preferita a Ubuntu 6.06 Dapper Drake.
Secondo Woodford Ubuntu Dapper pur essendo una versione LTS che dovrebbe godere di un supporto costante non offre molti vantaggi agli utenti di Mepis che si devono accontentare di software “vecchio” e dei soli security update.
Inoltre a detta del creatore di Mepis Ubuntu sta diventando sempre meno compatibile a livello binario con Debian.

Per tutti questi motivi la prossima Mepis si fonderà sulle solide basi di Etch anche se , per quanto riguarda le applicazioni, Woodford sceglierà di volta in volta tra i pacchetti/sorgenti Debian e Ubuntu.

Rimarrà un caso isolato o il dietrofront di Mepis è solo il primo segnale di un’inversione di tendenza favorevole a Debian nello sviluppo delle distro derivate?
fonte:ossblog

Commenti»

1. intilinux - luglio 31, 2007

penso che debian sia migliore come distribuzione base per le derivate! È vero che Ubuntu diventando sempre meno compatibile a livello binario con Debian.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: